Concorso di foto dal titolo: “La Chiesa della Santa Croce / La Crusc”

Concorso di foto dal titolo: “La Chiesa della Santa Croce / La Crusc”

Alla ricerca della foto più emozionante

Nell’estate 2020 verrà organizzato un concorso di foto alla ricerca dello scatto più bello della storica chiesa della Santa Croce/La Crusc.

Alla fine della stagione le cinque foto più belle verranno postate sui canali social e i fans e/o follower potranno scegliere la foto che piace maggiormente. Per i cinque scatti più piaciuti non mancherà un simpatico gadget di La Crusc.

Inoltre, ben 30 foto più votate verranno esposte nell’ estate 2021 nella baita presso il SummerPark.

Durata del concorso: dal 1 giugno fino al 31 ottobre 2020.

Modalità di partecipazione

Tutti possono partecipare al concorso purchè abbiano compiuto il diciottesimo anno di età. Partecipare è facile: si può semplicemente mandare la foto (una sola per partecipante) all’ indirizzo photopoint@santa-croce.it, grandezza max MB 10, per foto di maggiori dimensioni si prega di inviarle con un file transfer. L’ invio della foto autorizza la società Seggiovia Santa Croce Spa all’utilizzo e alla pubblicazione della foto.

Nella mail di invio della foto si prego di indicare i seguenti dati:

  • nome e cognome
  • città di provenienza
  • numero di cellulare
  • indirizzo email

 

Con questo pulsante puoi spedire la tua foto migliore della chiesa della Santa Croce/La Crusc

L’ immagine viene spedita all’indirizzo photopoint@santa-croce.it!

Con l’invio della foto viene concessa l’autorizzazione all’ utilizzo della stessa.

Scegli il momento più ideale per la tua foto

Insomma, non aspettare, fai una ripresa alla chiesa cinquecentesca nel momento che più ti piace: al mattino, oppure alla sera con l’ enrosadira, di giorno o perché no di notte? All’esterno o anche all’interno, forse qualche dettaglio particolare, con o senza gente? Può anche trattarsi di un selfie oppure di una ripresa con il drone…

La tua fantasia non avrà limiti!

Importante!

Ricordati, se riprendi altre persone che si riconoscono, queste devono averti preventivamente autorizzato.