Novità: cabinovia La Crusc 2

Novità: cabinovia La Crusc 2

Il futuro con la nuova cabinovia “La Crusc 2”

L’area sciistica ed escursionistica di La Crusc in Alta Badia sarà presto dotata di un’innovazione rivoluzionaria: l’ormai vecchia seggiovia “La Crusc” a due posti sarà sostituita da una cabinovia a 10 EUB.

La Seggiovia biposto La Crusc, che conduce dalla stazione intermedia alle immediate vicinanze della famosa chiesa di pellegrinaggio “La Crusc/Santa Croce” è rimasta in funzione da 21 anni – ora ha fatto il suo uso. La seggiovia perciò lascerà il posto a una cabinovia all’avanguardia (10 EUB), con una capienza massima di dieci persone portando miglioramenti significativi.

La nuova cabinovia arriva a trasportare passeggeri per circa quattro volte più veloce rispetto alla precedente seggiovia biposto: in estate, ad esempio, la seggiovia impiegava circa 14 minuti per raggiungere la stazione a monte, in futuro la cabinovia ne impiegherà solo tre. Grandi gruppi, specialmente quelli con bambini, possono ora essere trasportati molto più facilmente, più velocemente e in modo più conveniente. Le moderne cabinovie offrono più comfort e sicurezza, soprattutto per bambini e anziani.

Protezione dal vento e dalle intemperie

La nuova cabinovia di La Crusc è la prima stazione di funivia in tutta l’Alta Badia che sarà completamente attrezzata con sedili riscaldati. Gli ospiti non saranno più esposti al tempo.

La cabinovia è adatta anche a persone con disabilità o con l’uso di carrozzine. Inoltre i sedili di essa sono ripiegabili e quindi consentono l’accesso ad un massimo di tre mountain bike.

Con la nuova cabinovia, a monte della stazione, ci sarà una variante di sentiero con una leggera salita che porterà alla chiesa di La Crusc/Santa Croce.

Alcuni vantaggi con la nuova cabinovia

Inverno

· I maestri di sci possono portare tutto un gruppo di bambini in cabinovia;

· Gli escursionisti senza sci possono salire e scendere dalla cabinovia senza problemi;

· Gli ospiti sono protetti dal freddo fino ai 2000 metri.

Estate

· La cabinovia arriva a trasportare fino a tre mountain bike, i sedili sono richiudibili e rimangono puliti;

· Anche con il maltempo, gli ospiti rimangono asciutti e protetti e possono visitare la Chiesa.

Informazioni importanti

Durante la stagione estiva 2019, l’intero impianto sarà chiuso a causa dei lavori di costruzione della cabinovia, le date esatte verranno comunicate in seguito. Il sentiero n. 7, più frequentato e più breve per raggiungere la chiesa, non è raccomandato, in quanto verrà utilizzato per il trasporto di materiali dovuti ai lavori.

Consigliamo, invece, un sentiero alternativo, un po’ più lungo ma molto bello sul pittoresco lago “Lech dla Le” che attraversa la foresta ombrosa: sentiero n. 7A+ 7B + 13.